astrofarm

Made with ❤ for astrophotography

Allineamento polare con Polar Alignment dal SynScan Hand Controller per montature SkyWatcher

Valerio Avitabile

Valerio Avitabile

In questo articolo vi spiegherò come eseguire un corretto allineamento polare con “Polar Alignment” dal SynScan Hand Controller per montature SkyWatcher.

Quando facciamo astrofotografia abbiamo bisogno di una montatura equatoriale per inseguire il moto di rotazione terrestre. Per ottenere ciò è necessario “stazionare” la nostra montatura ed allinearla al Nord Celeste prendendo come riferimento la stella Polare (Polaris). Questo avviene tramite le regolazioni del cannocchiale polare previsto nella maggior parte delle montature equatoriali. Nell’eseguire questa procedura potrebbero talvolta presentarsi alcuni imprevisti iniziali: se tu non avessi visuale libera del Nord e non vedessi la stella polare, come faresti ad allineare la tua montatura? Bene, non buttare la tua attrezzatura dal balcone! Segui la procedura per fare l’allineamento polare con Polar Alignment dal SynScan Hand Controller per montature SkyWatcher in totale semplicità.

Iniziamo

Esistono molti modi per ovviare al problema, uno dei più conosciuti ed efficaci è il metodo Bigourdan. Questo metodo consiste nel sfruttare le derive per ottenere uno stazionamento molto preciso ma il contro di questa metodologia è la sua cervellotica procedura, lunga e complicata. Noi, invece, vogliamo arrivare subito ad ottenere i primi risultati e vogliamo farlo senza complicarci troppo la vita. Chiederemo quindi aiuto alla tecnologia e sfrutteremo un tool presente su molte montature equatoriali in commercio: il Polar Alignment. Nel dettaglio vi mostrerò il Polar Alignment presente tra i tool del SynScan Hand Controller della Skywatcher. Purtroppo questo tool non è presente in tutte le versioni dell’Hand Controller (se non erro dalla V3.35 in su) quindi verificate la vostra versione all’accensione del controller prima di procedere.

La procedura per il Polar Alignment con SynScan Hand Controller

Passiamo subito alle operazioni da fare.


Per prima cosa, posizioniamo la nostra montatura grossolanamente verso il Nord, magari aiutandoci con una bussola. Successivamente, accendiamo la montatura ed inseriamo tutti i dati richiesti (coordinate, data, ora, altitudine, ecc). Cominciamo con l’allineamento alle stelle: ricordate che per poter utilizzare il tool di Polar Alignment bisognerà fare un allineamento almeno a 2 o 3 stelle.

Andremo a scegliere le stelle che ci suggerirà l’Hand Controller in base al nostro campo visivo. Ora entrerà in gioco la camera di ripresa che utilizzeremo in fotografia (o l’oculare qualora tu sia un visualista) ed i software per la sua gestione. Nell’esempio, ho usato una montatura Skywatcher EQ6-R, una Zwo Asi 294 MC Pro unita al software Sharpcap (qualora abbiate una reflex vi consiglio il software Astro Photography Tools che è compatibile con molte reflex Canon e Nikon).

Nel nostro caso, avendo una visuale molto ridotta ed un campo visivo compreso tra Ovest e Nord-Ovest, opteremo per un allineamento a 2 stelle: Alpheratz e Deneb. Apriamo Sharpcap, selezioniamo la nostra camera dai menù “Cameras”, regoliamo gain e tempo di esposizione fin quando non appaiono le stelle sul nostro campo inquadrato.

Attiviamo il nostro mirino (il crocicchio rosso di fianco allo Zoom) ed ora muoviamo la nostra stella con le frecce del nostro controller finchè non sarà perfettamente centrata nel crocicchio e premiamo ENTER.

Facciamo la stessa procedura con la seconda stella.


Una volta completato questo allineamento, la montatura ci retrocederà, tramite l’Hand Controller, alcuni valori che ci indicheranno in gradi, minuti e secondi, il nostro errore in polare, ossia di quanto lo stazionamento è fuori in AZ e in EL (Azimut ed Elevazione).

Andiamo a leggere i valori : ci sta dicendo che abbiamo 2 minuti e 59 sec di errore in Elevazione e 26 minuti e 34 secondi di errore in Azimut.

Riduzione dell’errore AZ EL

Ecco la procedura per ridurre al minimo questo errore. Scorrendo il menù con le frecce in basso dell’Hand Controller troveremo il tool Polar Alignment.

Clicchiamo ENTER e lui ci chiederà di scegliere una stella su cui andrà ad applicare le correzioni che noi gli daremo regolando Azimut ed Elevazione.
Nel nostro caso, sceglieremo nuovamente Deneb.

Utilizzando le frecce dell’Hand Controller andremo a portarla nuovamente al centro del crocicchio di Sharpcap.

Ora premendo ENTER il tool di polar alignmnet effettuerà uno spostamento della nostra stella pari all’errore in Elevazione che ci ha calcolato dopo l’allineamento a 2/3 stelle, nel nostro caso 2 min e 59 sec.

Sul crocicchio di Sharpcap troveremo questa situazione (vedi figura).

Come vedete la stella è stata spostata. Ora, agendo “SOLO” sulle viti di regolazione in Elevazione (vedi figura) cercheremo di portare la stella nuovamente al centro del crocicchio di Sharpcap.

Non preoccupiamoci se non riusciamo a portarla precisamente al centro. Dobbiamo ricordarci che stiamo effettuando una correzione ad un solo asse per volta quindi l’importante sarà avvicinarci il più possibile al centro.
Una volta completato, l’Hand Controller avrà assimilato lo spostamento e ci chiederà di effettuare la correzione anche in Azimut.

Il tool di Polar Alignmnet effettuerà uno spostamento della nostra stella pari all’errore in Azimut che ci ha calcolato dopo l’allineamento a 2/3 stelle, nel nostro caso 26 min e 34sec.


Consiglio: essendo in questo caso uno spostamento molto grande, la nostra stella di riferimento sarà certamente uscita dal campo visivo della camera, quindi, per aiutarci nelle regolazioni, consiglio di avere montato il cercatore sul tubo principale in modo da aiutarci nei movimenti per riportare la stella al centro del crocicchio.

Riposizionamento della stella

Per riportare in posizione la stella e far assimilare la correzione alla montatura, dobbiamo questa volta agire sulle viti di regolazione in Azimut (vedi figura).

Anche in questo caso, cerchiamo di riportare la stella il più possibile al centro del crocicchio. Una volta regolato anche l’Azimut possiamo premere ENTER sull’ Hand Controller completando la parte di correzione.
Ora dobbiamo verificare se l’errore in polare ha raggiunto un valore accettabile: questo viene controllato tramite un nuovo allineamento a 2/3 stelle. Personalmente, preferisco far tornare la montatura in posizione di partenza (col tubo rivolto verso Nord) spegnendo e riavviando il tutto.
Da Hand Controller scorrendo i menù scelgo il Park Scope, che altro non farà che parcheggiare la montatura lasciando salvati tutti i dati che abbiamo inserito precedentemente.

Spegniamo e riaccendiamo la montatura. L’ Hand Controller ci chiederà se vogliamo ripristinare i dati del Park precedente e noi diremo di si, richiamando la configurazione e confermando solo data e ora.

Una volta ripristinati i dati e scorrendo con le frecce di selezione, scegliamo “Setup” e nel suo menù cerchiamo la voce “Alignment”.

Verifica dell’azzeramento errore in polare

A questo punto, ripetiamo un allineamento a 2 o 3 stelle per verificare l’azzeramento dell’errore in polare. Andremo nuovamente a puntare prima Alpheratz e poi Deneb esattamente con le modalità viste nei primi passaggi. Al termine andiamo a verificare l’Hand Controller che valori di errore ci retrocederà.

Come potrete notare, abbiamo avuto un risultato più che eccellente viste le premesse e lo abbiamo ottenuto con un solo passaggio. Va detto che se il risultato non fosse soddisfacente l’intera procedura può essere ripetuta più volte fino ad ottenere un risultato migliore. Con valori del genere ottengo pose da 600 secondi guidate con uno scarto di immagine al di sotto del 5%.
Ovviamente, possono entrare in gioco errori meccanici o altre variabili ma in linea di massima da circa 2 anni e mezzo utilizzo questo sistema dal mio balcone con buon profitto.


Questo tutorial è figlio della mia esperienza vissuta, purtroppo, da neofita che doveva allineare alla polare senza vederla e con la rete piuttosto povera di consigli in merito.


Mi raccomando, se qualcosa dovesse andare storto non prendetevela con me 😀
Cieli sereni

CONTATTACI

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

astrofarm contatti astrofotografia

DOVE SIAMO:

8204 S. Armstrong Ave.
Hermitage, TN 37076